PROVA A VOLARE!

PARAMOTORE

CORSO DI PILOTAGGIO PARAMOTORE E PARACARRELLO

Corso paramotore

 
Corso paramotore • Scuola Volo JFK
Corso paramotore • Scuola Volo JFK
Corso paramotore • Scuola Volo JFK
Corso paramotore • Scuola Volo JFK
Corso paramotore • Scuola Volo JFK
Paramotore_1
DCIM100DRIFT
Edited Image 2016-01-28 11-43-07
Paramotore
Paramotore_2
previous arrow
next arrow
Paramotore_1
DCIM100DRIFT
Edited Image 2016-01-28 11-43-07
Paramotore
Paramotore_2
previous arrow
next arrow

Volare in paramotore è una delle espressioni più libere della disciplina del volo e grazie alla sua breve corsa di decollo ed altrettanto breve corsa di atterraggio, permette di poter volare praticamente ovunque. Grazie anche alle sue contenute dimensioni e pesi, l’attrezzatura di volo del paramotore permette di poterlo trasportare nel portabagagli della macchina e poter così raggiungere qualsiasi luogo si desideri, montarlo in pochi minuti e decollare.

Il corso per l’ottenimento dell’attestato di volo su paramotore e paracarrello è composto da addestramento pratico in volo e lezioni teoriche in aula didattica.

Mentre le lezioni pratiche si possono prenotare attraverso la piattaforma di prenotazioni della Scuola di Volo JFK in base alle proprie disponibilità di tempo, le lezioni teoriche vengono tenute il Sabato o la Domenica mattina sia in presenza, presso l’aula didattica della Scuola di Volo JFK, sia a distanza attraverso programmi di videoconferenza; il che rende la possibilità di seguire la parte teorica molto flessibile.

Al completamento delle 33 ore di teoria, la Scuola di Volo JFK effettua un pre-esame interno, con lo scopo di valutare la preparazione dei suoi allievi ed eventualmente colmare le lacune che dovessero emergere.

L’esame ministeriale viene svolto presso la sede della Scuola di Volo JFK con la presenza di esaminatori designati dall’Aero Club d’Italia, ed è svolto in 2 fasi:

  • Esame teorico, la cui prova prevede la risposta, nel tempo massimo di 2 ore, ad un questionario composto da 70 domande scritte, a risposta multipla, con un margine di errori del 10% (7 errori massimi concessi)
  • Esame pratico, al quale è possibile accedervi solo al superamento della prova di esame teorico, consiste in una prova di volo nella quale il candidato, quale pilota ai comandi, esegue almeno un circuito completo di traffico comprendente le manovre di decollo, virata in controbase, sottovento, virata in base, riattaccata, ulteriore circuito di traffico e atterraggio

L’Esaminatore valuta l’esecuzione delle prove comunicandone immediatamente l’esito al candidato.

PROGRAMMA TEORICO

Sono previste 33 ore teoriche, 1 lezione a settimana di 2/3/4h sul seguente programma

  • Introduzione all’attività di Volo da Diporto o Sportivo
  • Aerodinamica
  • Meteorologia
  • Tecnologia e prestazioni degli apparecchi VDS
  • Tecnica di pilotaggio
  • Operazioni ed atterraggi di emergenza
  • Norme di circolazione aeronautica
  • Navigazione aerea
  • Elementi di legislazione aeronautica
  • Sicurezza del volo

PROGRAMMA PRATICO

II programma pratico si articola in due fasi consecutive, rispettivamente di addestramento iniziale e di perfezionamento, entrambe propedeutiche al conseguimento dell’attestato, per un minimo complessivo di 16 ore, sviluppate in diverse missioni di volo in funzione della ricettività dell’allievo e del suo standard di apprendimento.

A. ADDESTRAMENTO INIZIALE: ore minime previste 12.

  • Conoscere ed acquisire padronanza delle metodologie di allestimento e predisposizione dei materiali.
  • Conoscere e saper effettuare correttamente la sequenza dei controlli di sicurezza pre volo.
  • Saper effettuare le valutazioni pre volo, indispensabili per effettuare il volo stesso in sicurezza.
  • Acquisire un buon controllo dell’ala nella fase di “gonfiaggio” e durante la corsa di decollo.
  • Saper effettuare una corretta procedura di interruzione di decollo.
  • Apprendere le tecniche di smontaggio e di stivaggio dell’attrezzatura.
  • Analisi delle condizioni meteorologiche e previsione degli sviluppi.
  • Verifica del suolo.
  • Saper eseguire decolli in piena sicurezza con venti di diverse intensità.
  • Saper impostare ed effettuare circuiti di avvicinamento ad “8” o a “C”.
  • Saper impostare il tratto finale alla corretta velocità, mantenendo la direzione prestabilita.
  • Verifica del suolo: identificazione di variazioni altimetriche del terreno, ostacoli, ed ogni possibile pregiudizio ad un corretto decollo.

Tali attività saranno svolte con istruttore e allievo in contatto radio.

B. ADDESTRAMENTO DI PERFEZIONAMENTO: ore minime previste 4:

  • Montaggio, descrizione controllo paramotore o paracarrello ed imbragatura
  • Check list; imbrago; controllo del motore, accensione e spegnimento; direzione e intensità del vento, spazio aereo libero.
  • Manutenzione e regolazione dell’equipaggiamento personale e d’emergenza.
  • Controlli pre-decollo.
  • Controlli a vista dell’area circostante e del finale.
  • Gonfiaggio dell’ala, corsa di decollo e controllo della traiettoria.
  • Esecuzione della tecnica di decollo “Speculare”.
  • Controllo dell’ala durante la corsa.
  • Esecuzione ripetuta di tecnica di decollo, volo e atterraggio su diverse pendenze.
  • Controllo della velocità a diversi regimi di volo.
  • Corretto uso delle mani (acceleratore, comandi).
  • Corretto circuito d’atterraggio.
  • Decollo e uscita dal circuito.
  • Orientamento, riconoscimento zone di lavoro e punti caratteristici.
  • Familiarizzazione con i comandi, effetto dei comandi.
  • Controllo e visualizzazione assetti principali rispetto all’orizzonte.
  • Controllo del rifornimento.
  • Uso della potenza, corsa di decollo, ratei di salita, volo livellato, controllo assetti, coordinazione comandi.
  • Esecuzione virate a 90 gradi, 180, e 360 gradi e varie inclinazioni.
  • Esecuzione di manovre di coordinamento.
  • Virate in salita e in discesa, verifica potenza, assetti e velocità.
  • Effetti del vento e correzione.
  • Controlli in sottovento.
  • Controlli del finale, retta e assetto di contatto.
  • Corsa d’atterraggio e procedura d’arresto.
  • Controlli altitudine, direzione, velocità.
  • Emergenze, atterraggio fuori campo.
  • Apprezzamento e valutazione del vento, scelta del campo, punti chiave nel circuito.
  • Simulazione emergenze, piantata motore in decollo, scelta atterraggio, riattaccata.
  • Simulazione emergenze, piantata motore in volo scelta del campo di atterraggio, riattaccata.
  • Pianificazione di navigazione a vista.
  • Pianificazione di navigazione a vista con atterraggio fuori sede, uso delle carte di navigazione, calcolo della velocità al suolo.

DURATA E COSTI

La durata del corso paramotore è variabile in base alla frequenza dell’allievo, in media 3/4 mesi.

Quota di iscrizione al corso € 2.200,00 comprendente di:

  • Iscrizione all’A.S.D. Volo Club Italia e tessera associativa
  • 16 ore di lezioni pratiche sui velivoli della flotta scuola e 35 ore di lezioni teoriche
  • Uso del materiale didattico e dei materiali di consumo
  • Assicurazione RCT.

Pagamento rateizzabile:​

  • 4 rate da € 575,00
Quando parte il corso

I nostri corsi sono ciclici senza quindi una data d’inizio stabilita. Concediamo in questo modo la possibilità d’iscrizione in qualsiasi momento dell’anno.

Durata

La durata del corso per il conseguimento dell’attestato è di 33 ore di teoria e 16 ore di volo come da normativa ministeriale. Solitamente un allievo riesce a concludere il ciclo di lezioni teorico/pratiche nell’arco di 3/6 mesi a seconda delle proprie capacità, disponibilità e frequenza.

Lezioni teoriche

Sono previste 33 ore di teoria. Le lezioni si svolgono nel weekend (il Sabato o la Domenica) presso l’aula didattica della Scuola di Volo dell’Aviosuperficie JFK a Dovera (CR). E’ possibile seguire le lezioni teoriche anche a distanza, attraverso un piattaforma di videoconferenza dedicata a tale scopo.

Lezioni pratiche

Le lezioni pratiche, ovvero i voli con istruttore, sono suddivise in missioni progressive e seguono l’iter formativo della normativa vigente. Sono previste 16 ore di volo minime per il conseguimento dell’attestato. Si può volare presso l’Aviosuperficie JFK a Dovera (CR) tutti i giorni della settimana da 30 minuti prima del sorgere del sole a 30 minuti dopo il tramonto a seconda dell’effemeridi del giorno e disponibilità di velivolo e istruttore. Ogni allievo potrà prenotare online il proprio volo attraverso il sistema di prenotazioni della Scuola di Volo JFK.

Prenotazione online

Ogni allievo può prenotare comodamente online la propria lezione di volo con istruttore a bordo.

Requisiti

Per poter accedere ai corsi occorre soddisfare alcuni requisiti:

    • Aver compiuto 16 anni con il consenso di chi esercita la patria potestà, in alternativa il limite passa a 18 anni
    • Aver superato una visita medica di idoneità al Volo da Diporto o Sportivo (V.D.S.)
    • Aver ottenuto il rilascio del Nulla Osta per il V.D.S. dalla questura di residenza

CORSO DI PILOTAGGIO PARAMOTORE E PARACARRELLO

Corso paramotore

 
Corso paramotore • Scuola Volo JFK
Corso paramotore • Scuola Volo JFK
Corso paramotore • Scuola Volo JFK
Corso paramotore • Scuola Volo JFK
Corso paramotore • Scuola Volo JFK
Paramotore_1
DCIM100DRIFT
Edited Image 2016-01-28 11-43-07
Paramotore
Paramotore_2
previous arrow
next arrow
Paramotore_1
DCIM100DRIFT
Edited Image 2016-01-28 11-43-07
Paramotore
Paramotore_2
previous arrow
next arrow

Volare in paramotore è una delle espressioni più libere della disciplina del volo e grazie alla sua breve corsa di decollo ed altrettanto breve corsa di atterraggio, permette di poter volare praticamente ovunque. Grazie anche alle sue contenute dimensioni e pesi, l’attrezzatura di volo del paramotore permette di poterlo trasportare nel portabagagli della macchina e poter così raggiungere qualsiasi luogo si desideri, montarlo in pochi minuti e decollare.

Il corso per l’ottenimento dell’attestato di volo su paramotore e paracarrello è composto da addestramento pratico in volo e lezioni teoriche in aula didattica.

Mentre le lezioni pratiche si possono prenotare attraverso la piattaforma di prenotazioni della Scuola di Volo JFK in base alle proprie disponibilità di tempo, le lezioni teoriche vengono tenute il Sabato o la Domenica mattina sia in presenza, presso l’aula didattica della Scuola di Volo JFK, sia a distanza attraverso programmi di videoconferenza; il che rende la possibilità di seguire la parte teorica molto flessibile.

Al completamento delle 33 ore di teoria, la Scuola di Volo JFK effettua un pre-esame interno, con lo scopo di valutare la preparazione dei suoi allievi ed eventualmente colmare le lacune che dovessero emergere.

L’esame ministeriale viene svolto presso la sede della Scuola di Volo JFK con la presenza di esaminatori designati dall’Aero Club d’Italia, ed è svolto in 2 fasi:

  • Esame teorico, la cui prova prevede la risposta, nel tempo massimo di 2 ore, ad un questionario composto da 70 domande scritte, a risposta multipla, con un margine di errori del 10% (7 errori massimi concessi)
  • Esame pratico, al quale è possibile accedervi solo al superamento della prova di esame teorico, consiste in una prova di volo nella quale il candidato, quale pilota ai comandi, esegue almeno un circuito completo di traffico comprendente le manovre di decollo, virata in controbase, sottovento, virata in base, riattaccata, ulteriore circuito di traffico e atterraggio

L’Esaminatore valuta l’esecuzione delle prove comunicandone immediatamente l’esito al candidato.

PROGRAMMA TEORICO

Sono previste 33 ore teoriche, 1 lezione a settimana di 2/3/4h sul seguente programma

  • Introduzione all’attività di Volo da Diporto o Sportivo
  • Aerodinamica
  • Meteorologia
  • Tecnologia e prestazioni degli apparecchi VDS
  • Tecnica di pilotaggio
  • Operazioni ed atterraggi di emergenza
  • Norme di circolazione aeronautica
  • Navigazione aerea
  • Elementi di legislazione aeronautica
  • Sicurezza del volo

PROGRAMMA PRATICO

II programma pratico si articola in due fasi consecutive, rispettivamente di addestramento iniziale e di perfezionamento, entrambe propedeutiche al conseguimento dell’attestato, per un minimo complessivo di 16 ore, sviluppate in diverse missioni di volo in funzione della ricettività dell’allievo e del suo standard di apprendimento.

A. ADDESTRAMENTO INIZIALE: ore minime previste 12.

  • Conoscere ed acquisire padronanza delle metodologie di allestimento e predisposizione dei materiali.
  • Conoscere e saper effettuare correttamente la sequenza dei controlli di sicurezza pre volo.
  • Saper effettuare le valutazioni pre volo, indispensabili per effettuare il volo stesso in sicurezza.
  • Acquisire un buon controllo dell’ala nella fase di “gonfiaggio” e durante la corsa di decollo.
  • Saper effettuare una corretta procedura di interruzione di decollo.
  • Apprendere le tecniche di smontaggio e di stivaggio dell’attrezzatura.
  • Analisi delle condizioni meteorologiche e previsione degli sviluppi.
  • Verifica del suolo.
  • Saper eseguire decolli in piena sicurezza con venti di diverse intensità.
  • Saper impostare ed effettuare circuiti di avvicinamento ad “8” o a “C”.
  • Saper impostare il tratto finale alla corretta velocità, mantenendo la direzione prestabilita.
  • Verifica del suolo: identificazione di variazioni altimetriche del terreno, ostacoli, ed ogni possibile pregiudizio ad un corretto decollo.

Tali attività saranno svolte con istruttore e allievo in contatto radio.

B. ADDESTRAMENTO DI PERFEZIONAMENTO: ore minime previste 4:

  • Montaggio, descrizione controllo paramotore o paracarrello ed imbragatura
  • Check list; imbrago; controllo del motore, accensione e spegnimento; direzione e intensità del vento, spazio aereo libero.
  • Manutenzione e regolazione dell’equipaggiamento personale e d’emergenza.
  • Controlli pre-decollo.
  • Controlli a vista dell’area circostante e del finale.
  • Gonfiaggio dell’ala, corsa di decollo e controllo della traiettoria.
  • Esecuzione della tecnica di decollo “Speculare”.
  • Controllo dell’ala durante la corsa.
  • Esecuzione ripetuta di tecnica di decollo, volo e atterraggio su diverse pendenze.
  • Controllo della velocità a diversi regimi di volo.
  • Corretto uso delle mani (acceleratore, comandi).
  • Corretto circuito d’atterraggio.
  • Decollo e uscita dal circuito.
  • Orientamento, riconoscimento zone di lavoro e punti caratteristici.
  • Familiarizzazione con i comandi, effetto dei comandi.
  • Controllo e visualizzazione assetti principali rispetto all’orizzonte.
  • Controllo del rifornimento.
  • Uso della potenza, corsa di decollo, ratei di salita, volo livellato, controllo assetti, coordinazione comandi.
  • Esecuzione virate a 90 gradi, 180, e 360 gradi e varie inclinazioni.
  • Esecuzione di manovre di coordinamento.
  • Virate in salita e in discesa, verifica potenza, assetti e velocità.
  • Effetti del vento e correzione.
  • Controlli in sottovento.
  • Controlli del finale, retta e assetto di contatto.
  • Corsa d’atterraggio e procedura d’arresto.
  • Controlli altitudine, direzione, velocità.
  • Emergenze, atterraggio fuori campo.
  • Apprezzamento e valutazione del vento, scelta del campo, punti chiave nel circuito.
  • Simulazione emergenze, piantata motore in decollo, scelta atterraggio, riattaccata.
  • Simulazione emergenze, piantata motore in volo scelta del campo di atterraggio, riattaccata.
  • Pianificazione di navigazione a vista.
  • Pianificazione di navigazione a vista con atterraggio fuori sede, uso delle carte di navigazione, calcolo della velocità al suolo.

DURATA E COSTI

La durata del corso paramotore è variabile in base alla frequenza dell’allievo, in media 3/4 mesi.

Quota di iscrizione al corso € 2.200,00 comprendente di:

  • Iscrizione all’A.S.D. Volo Club Italia e tessera associativa
  • 16 ore di lezioni pratiche sui velivoli della flotta scuola e 35 ore di lezioni teoriche
  • Uso del materiale didattico e dei materiali di consumo
  • Assicurazione RCT.

Pagamento rateizzabile:​

  • 4 rate da € 575,00
Quando parte il corso

I nostri corsi sono ciclici senza quindi una data d’inizio stabilita. Concediamo in questo modo la possibilità d’iscrizione in qualsiasi momento dell’anno.

Durata

La durata del corso per il conseguimento dell’attestato è di 33 ore di teoria e 16 ore di volo come da normativa ministeriale. Solitamente un allievo riesce a concludere il ciclo di lezioni teorico/pratiche nell’arco di 3/6 mesi a seconda delle proprie capacità, disponibilità e frequenza alle lezioni.

Lezioni teoriche

Sono previste 33 ore di teoria. Le lezioni si svolgono nel weekend (il Sabato o la Domenica) presso l’aula didattica della Scuola di Volo dell’Aviosuperficie JFK a Dovera (CR). E’ possibile seguire le lezioni teoriche anche a distanza, attraverso un piattaforma di videoconferenza dedicata a tale scopo.

Lezioni pratiche

Le lezioni pratiche, ovvero le missioni di volo, sono suddivise in esercitazioni progressive e seguono l’iter formativo della normativa vigente. Sono previste 16 ore di volo minime per il conseguimento dell’attestato. Si può volare presso l’Aviosuperficie JFK a Dovera (CR) tutti i giorni della settimana da 30 minuti prima del sorgere del sole a 30 minuti dopo il tramonto a seconda dell’effemeridi del giorno e disponibilità di velivolo e istruttore. Ogni allievo potrà prenotare online il proprio volo attraverso il sistema di prenotazioni della Scuola di Volo JFK.

Prenotazione online

Ogni allievo può prenotare comodamente online la propria lezione di volo.

Requisiti

Per poter accedere ai corsi occorre soddisfare alcuni requisiti:

    • Aver compiuto 16 anni con il consenso di chi esercita la patria potestà, in alternativa il limite passa a 18 anni
    • Aver superato una visita medica di idoneità al Volo da Diporto o Sportivo (V.D.S.)
    • Aver ottenuto il rilascio del Nulla Osta per il V.D.S. dalla questura di residenza

AEREO MULTIASSI

DELTAPLANO A MOTORE

PARAMOTORE

AEREO

DELTAPLANO A MOTORE

PARAMOTORE

Contatti

A.S.D. Volo Club Italia
Scuola di volo certificata AeCI n° 458
Ente aggregato AeCI
C.F. 91037870192
Iscriz. CONI n° 361 A

Per ulteriori informazioni rivolgersi alla segreteria della scuola di volo al numero
+39 02 8286 0021o all'indirizzo email info@scuolavolo.org oppure compila il modulo sottostante

Dove siamo

Scuolavolo

Aviosuperficie JFK Dovera
Via Umberto I, 51/1, 26010 Dovera CR

Google share

20 Minuti da Milano

l Scrivici

5 + 5 =

Frequenza radio

119.300 Mhz

Seguici sui social

Coordinate

N 45°22'49'' E 009°32' 05''

Contatti

A.S.D. Volo Club Italia
Scuola di volo certificata AeCI n° 458
Ente aggregato AeCI
C.F. 91037870192
Iscriz. CONI n° 361 A

Per ulteriori informazioni rivolgersi alla segreteria della scuola di volo al numero
+39 351 67 54 765 o all'indirizzo email info@scuolavolo.org oppure compila il modulo sottostante

Google share

Dove siamo

Scuolavolo

Aviosuperficie JFK Dovera
Via Umberto I, 51/1, 26010 Dovera CR

20 Minuti da Milano

Raggiungici in volo

Coordinate

N 45°22'49'' E 009°32' 05''

Frequenza radio

119.300 Mhz

l Scrivici

6 + 8 =

Seguici sui social